La vita possibile Locandina

La vita possibile

Porretta Cinema

REGIA: Ivano De Matteo
SOGGETTO: Valentina Ferlan, Ivano De Matteo
SCENEGGIATURA: Valentina Ferlan, Ivano De Matteo
SCENOGRAFIA: Alessandro Marrazzo
FOTOGRAFIA: Duccio Cimatti
MONTAGGIO: Marco Spoletini
MUSICHE: Francesco Cerasi
INTERPRETI: Margherita Buy, Valeria Golino, Andrea Pittorino
PRODUZIONE: Rodeo Drive e RAI Cinema
PAESE DI PRODUZIONE: Italia, Francia
DISTRIBUZIONE: 01 Distribution
ANNO: 2016
DURATA: 107 minuti

Anna è costretta ad abbandonare la propria abitazione romana assieme al figlio Valerio, a causa di un marito violento che nemmeno le denunce e le diffide sono state in grado di quietare. Il marito, oltre ad aver distrutto con le proprie mani il sentimento dell’amore, ha reso il figlio un ragazzo fragile, introverso e carico di risentimento. La donna trova riparo a Torino, nel microscopico appartamento di Carla, attrice teatrale squattrinata ma carica di entusiasmo, che non esita un solo istante ad ospitarla assieme al figlio.
A Torino, nel tentativo di crearsi una nuova vita per sé e per il ragazzo, Anna trova un lavoro presso un’impresa di pulizie; Valerio tuttavia avverte pesantemente la lontananza del padre e, non da meno, degli amici romani. Cerca pertanto di alleggerire la propria solitudine unendosi ad una prostituta dell’Est ed a un ristoratore francese, ex calciatore nonché, a quanto si dice, anche ex carcerato.